areamedicinacomplementare
Area Medicina complementare
Shiatsu

Shia significa dito tsu pressione.

Lo Shiatsu è una terapia manuale olistica che si esercita con i pollici, le altre dita e le palme delle mani e con l'ausilio della Moxa. Consiste nella pressione sulla cute lungo le linee o punti dei meridiani energetici della Medicina tradizionale Cinese. Stimola la capacità di auto - guarigione della persona incrementando il suo stato di salute, nutrendola e migliorandola.

Circa mille anni fa fece il suo ingresso in Giappone la Medicina Tradizionale Cinese (M.T.C). Lo Shiatsu segue gli stessi principi della Medicina tradizionale cinese, di cui condivide la concezione taoista della vita e del fluire dell'energia che anima il mondo. Ha una concezione olistica della salute dell’uomo. E’ un’arte autonoma naturale e non vuole sostituirsi o sovrapporsi a professioni mediche e paramediche.

Lo Shiatsu ha origini filosofiche dalle culture orientali, ma ha ricevuto in Giappone i suoi principi operativi e il suo riconoscimento. In Giappone si è affermato e dagli anni settanta si è diffuso in tutto il mondo.

E' una tecnica di riequilibrio energetico del corpo che affonda le sue radici nelle forme di manipolazione e massaggio tradizionali cinesi che si basa su quattro "pilastri":

  • il respiro
  • la postura
  • la perpendicolarità
  • la pressione

Lo Shiatsu è una tecnica manuale basata principalmente sulle pressioni portate con i pollici, le dita, i palmi delle mani. Una pressione efficace è caratterizzata da cinque fattori che devono sempre essere presenti:
a) l'uso del giusto strumento di lavoro
b) una corretta posizione dell'operatore
c) una corretta individuazione dell'area su cui operare
d) l'attenzione dell'operatore
e) tre fasi pressorie: ingresso, stasi, uscita

Questo permette, contattando il suo livello energetico più profondo e quindi tutti gli aspetti della sua realtà, di risvegliare nel ricevente la sua forza di autoguarigione. Nella medicina tradizionale cinese psiche e soma non sono mai stati divisi e questo rappresenta una delle fondamentali differenze con la medicina occidentale.

Viene utilizzato un sistema di valutazione integrato, con una pianificazione del trattamento ed il dialogo con gli altri professionisti del centro, per un perfetto lavoro in team.

Cosa serve lo Shiatsu per la donna?
E’ un trattamento dolce di riequilibrio energetico per mantenere e migliorare la salute. Agisce sul flusso energetico, vitale, psichico e fisico della donna ed è rivolto sia a comprenderne i principi di funzionamento, sia a favorirne la circolazione nel corpo.

E’ un trattamento piacevole e tranquillo, che scalda tutto il corpo, rilassa e al contempo dona energia. E’ un’esperienza tonificante, rilassante e armonizzante.

Senza accorgersene si cresce interiormente come persone, aumentando la conoscenza e la consapevolezza, sviluppando nuove qualità e acquisendo la capacità di riflessione su ciò che accade intorno e in noi. Per la donna è uno strumento in più veramente speciale per il suo mantenimento e il suo nutrimento vitale.

Aiuta la donna a migliorare la relazione con il proprio corpo, aumentare l'autostima e il senso di autoefficacia per cui i suggerimenti insegnati di auto - trattamento, facilmente applicabili su di sè e il miglioramento del proprio stile di vita creano uno stato di benessere profondo

Benefici:

  • trattamenti specifici per una gravidanza serena e senza disturbi, per favorire un buon travaglio. Aiuta nel dopo parto e nella lattazione.
  • aiuta nelle sindromi dolorose femminili e la loro correlazione con gli effetti dello stress traumatico del corpo, lo stile di vita della donna e la sua storia. ( vulvodinia, cistiti,vaginiti, dismenorrea, dispareunia, disturbi del desiderio e altro ancora).
  • favorisce la regolarita' del ciclo mestruale.
  • aiuta la coppia a favorire la fecondazione.
  • aiuta a rinforzare il sistema immunitario.
  • aiuta nella costipazione e nelle emorroidi.
  • aiuta nel bruciore o tensione dello stomaco e nella nausea e per il mal distesta.
  • ha eccellenti benefici per sterss, tensione, agitazione, paure, ansia, depressione e nervosismo.
  • aiuta nell'anemia, affanno e affaticamento.
  • ha un risultato immediato sul miglioramento dei dolori da muscoli/tendini/ e articolazioni contratte, dolori addominali, costali e dolori diffusi.

PER LA DONNA E PER GLI OCCHI (QI - GONG E DO - IN)

Esercizi per prevenire artrosi e osteoporosi ed alleviare i disturbi della menopausa.

Benefici dei questi esercizi:

  • Rafforzare l’udito e gli occhi
  • Rafforzare i denti
  • Rafforzare la memoria
  • Rafforzare e sciogliere l’apparato scheletrico, articolare
  • Disturbi ginecologiciI nove punti della giovinezza, il massaggio del viso e gli stiramenti dei meridiani e l'auto massaggio dell'addome e dei piedi.
  • Gli esercizi per tenersi in forma anche nel dopo-parto.
  • Quattro situazioni da gestire: stress, ansia, emozioni e problemi di insonnia.
  • Vitalità come fonte di energia e rilassamento immaginativo come riequilibrio psico. fisico.

PERCORSO PER PRENDERSI CURA DI SE’ E DELLA PROPRIA SALUTE (DO - IN per tutti)

Gli esercizi e le tecniche dolci di DO - IN hanno origini giapponesi e ricreano lo stato di equilibrio e favoriscono l’adattarsi alle stagioni.

Il percorso insegna a diventare persone responsabili della propria salute, ad auto-trattare i punti di Shiatsu e a utilizzare lo Stiramento dei Meridiani e il loro rapporto con la psiche, il corpo e la mente. Sono dei movimenti dolci e terapeutici, preventivi e curativi, basati sull’antico sistema dei meridiani e punti dell’agopuntura cinese e digitopressione giapponese. Si dice la “ginnastica dei meridiani,” e comprende esercizi statici e dinamici, tecniche di controllo della respirazione e di concentrazione mentale, auto massaggi e digitopressioni su punti terapeutici.

Gli esercizi respiratori e di rilassamento aiutano a decomprimere lo stress e la tensione accumulata e mirano all’espansione della mente, rilassandola. Il percorso aiuta l’introspezione e la consapevolezza di sé.

Gli esercizi e le tecniche proposti variano in base all’obiettivo che si vuole raggiungere: da febbraio a maggio si sciolgono le giunture, legamenti e tendini, esercizi che aiutano la depurazione e il drenaggio di tossine e la tonificazione del cuore. Si migliora la qualità del sonno, si aiuta per il mal di testa e per il nervosismo.

Tutti i bambini fanno Shiatsu

Guida alla gentile arte dell’ascolto.

Il progetto è nato otto anni fa ed è il risultato di anni di lavoro sulle persone attraverso l’arte dello Shiatsu e i principi della Medicina Tradizionale Cinese.

I bambini, sia delle scuole materne che elementari, hanno un bisogno intenso di sviluppare la conoscenza, la fiducia di sé e la gestione delle proprie emozioni.
Spesso i bambini esprimono il malessere emotivo attraverso sintomi fisici: mal di testa, mal di pancia, mal di schiena; oppure attraverso sintomi comportamentali: mancanza di concentrazione, svogliatezza, difficoltà di apprendimento, disagi nella relazione.

La conoscenza di sé raggiunta attraverso l’utilizzo dello Shiatsu e di tecniche di rilassamento, e il lavoro con la relazione e comunicazione svolto con l'assistenza di Silvia Rumi, porta alla coscienza l’origine del disagio e aiuta a scioglierlo.

Obiettivi:

  • rilassare i bambini e insegnare loro la quiete e la serenità interiore
  • Favorire lo sviluppo cognitivo ed emotivo, insegnando a considerare se stessi nella propria totalità fisica, spirituale e sociale, nella conoscenza e nella accettazione del proprio corpo e delle proprie emozioni
  • Favorire la percezione dell’altro come essere vivente diverso e allo stesso tempo uguale a noi
  • Stimolare la capacità di assumere la prospettiva altrui e l’interesse per personalità diverse
  • Orientare la naturale aggressività verso modelli non distruttivi, verso una corretta gestione del conflitto
  • Migliorare la comunicazione, la capacità di ascolto e le dinamiche relazionali all’interno di un gruppo

Mezzi:

  • Attività di rilassamento e di sviluppo della concentrazione
  • shiatsu per bambini, mano pressione e tocchi leggeri sui punti dei meridiani energetici per favorire lo sblocco dell’emotività e liberare energia per ottenere equilibrio
  • esercizi per sciogliere le tensioni e lo stress, tecniche di respirazione
  • giochi e racconti per aiutare la conoscenza di sé e delle proprie emozioni
  • espressione dei propri vissuti e momenti per favorire la relazione e la comunicazione di sè verso altri.