areaostetrica
Area Ostetrica
Con-tatto con l'acqua

ACQUATICITA' DA 2 A 4 MESI

Contatto stretto col genitore, contenimento, stimolazione sensoriale dolce e delicata, movimenti lenti e ripetuti, calore, intimità, rispetto, luce soffusa, musica soft sono gli ingredienti indispensabili per accompagnare il bambino alla riscoperta dell’acqua.

L’ostetrica rassicura e sostiene i genitori favorendo la relazione con il bambino e mettendo a disposizione le conoscenze sullo sviluppo psicomotorio del neonato.

Obiettivi

  • Favorire l'attaccamento
  • Riscoprire il linguaggio del corpo
  • Favorire la comunicazione non verbale
  • Introdurre il neonato all’acquaticità rispettando i suoi tempi e i suoi bisogni